venerdì 18 febbraio 2011

Posted by Iride On 22:40
Periodo grigio e ho voluto guardami un film, e perchè non quello appena uscito con quell'ugola d'oro di Christina Aguilera? Peccato che l'odore di delusione impregnasse già il trailer.
Avete presente "Le ragazze del Coyote Ugly"? Aggiungeteci una che sa cantare davvero, ed ecco il remake in stile barocco.
Una bettola sui toni del marrone, come tutte. Una ragazza di provincia, come tutte. La tipica assurda triade strafiga-talentuosa-povera con tanto di madre morta al seguito. In questi film c'è sempre un genitore morto, come se fosse la macabra assicurazione di un futuro migliore. Un biglietto di sola andata per la città luccicante e poi un posto da cameriera. Il resto che ve lo dico a fare...
La cosa amara e irritante è che le celebrities per ottenere la ribalta hanno versato lacrime e sangue, si sono prostrate (alcune anche prostituite) e umiliate, per poi dimenticare tutto e propinare versioni grottesche della corsa alla realizazzione.
Un altro film sul sogno americano, (che il farcela da sé l'hanno inventato loro, eh) dove basta volere fortemente qualcosa per ottenerla. 
Che burla.
Ma in fondo Cher lo dice, all'inizio del film: 
"Welcome to burlesque". 
A onor del vero:

7 commenti:

  1. io ieri mi sono vista Amore e altri rimedi..... anche quello.... carino ma molto prevedibile.....il finale lo si intuiva dall'inizio

    RispondiElimina
  2. Guarda, io aggiungerei anche "Nata per vincere" e "Crossroads", ai film squallidamente prevedibili di questo genere.
    Mai che facciano un film dove il presunto protagonista canterino, torni a casa in lacrime dicendo -Non mi hanno preso ç_ç-...
    E poi diciamolo, da un film del 2010 con Cher, che ha smesso di essere un'artista decente più di 15 anni fa, non puoi aspettarti molto XD

    RispondiElimina
  3. Ciao IRIDE!
    grazie per il consiglio...(già qualcuno mi ha detto che con i miei capelli potrei fare la pubblicità della CLEAR...in testa ho talmente tanta lana che potrei farmi un maglioncino!)

    Ti seguo anche io, ho sbirciato tra i tuoi post e le foto e devo dire che me gustano mucho!

    Guarda, neanche sapevo dell'esistenza del film BURLEQUE, lo metto in elenco tra le cose da fare prima dei 30 anni! Invece vorrei vedere NINE, anche se a me la Loren, non è che mi faccia impazzire molto...Non so se c'entra qualcosa, ma Burlesque mi fa immaginare un musical!

    ps: io metterei Cher, tra quelle che struccate possono veramente traumatizzarti per tutto il resto della vita!

    ciao ciao

    Mig

    RispondiElimina
  4. @ bussola per quel film ho cambiato canale a metà del trailer, in pratica è un remake del remake del remake...di un film di cui nessuno sà più il nome!!!

    @amq mi piacerebbe vederlo un film così!! Durerebbe dieci minuti tipo, ah ah ah...mi hai fatto venire in mente video visto lustri fa che mi aveva fatto morire dal ridere. Ormai non c'è più su youtube, ma l'hanno rifatto simile XD
    http://www.youtube.com/watch?v=rzMWWoc9-mU

    @Miguel benvenuto! Anche io credevo fosse un musical questo visto che dicevano fosse simile a Moulin Rouge, ma niente di più falso.
    Sai che l'ho visto Nine? A me è piaciuto molto. In generale qualcuno potrebbe dire che non è niente di chè, però mi è piaciuta molto la fotografia, le scene di ballo e soprattutto le canzoni, inoltre Marion Cotillard è bravissima. Per me vale. Per la Loren non ti preoccupare, lei compare poco e niente ;)

    RispondiElimina
  5. Ahahahahah XD Epico il video!

    RispondiElimina
  6. no guarda, a me sti film mi fanno troppo incavolare...io pure per arrotondare, quando studiavo, facevo la barista in discoteca: ahò, sto ancora ad aspettà la svolta della vita! E tu dirai: ma perché eri strafiga-talentuosa-povera? Sarà quello il motivo??? :D

    RispondiElimina
  7. @Turista ah ah ah chi sa il perchè delle ingiustizie!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...