giovedì 4 novembre 2010

Posted by Iride On 18:12
Ogni hanno a Milano sul finire di Ottobre si svolge il Capodanno Celtico, per festeggiare le origini di cui la Lombardia sembra andar molto fiera (a detta di Bossi). Le installazioni si aprono tardi, prima delle 11 di mattina non vi è un granché, poi il parco del castello Sforzesco si riempie e c'è un forte odore di salsiccia grigliata che mette l'acquolina, e ci si disseta con l'idromele.
Complice forse la crisi questa fiera è sempre più scarna ogni anno che passa, però ancora piacevole da fruire. Per me è sempre un'occasione per girare tra bancarelle, un'attività che adoro, così come le chincaglierie, lo confesso! XD Specie quelle d'ispirazione celtico-medioevale, ne vado matta. 
Sono presenti anche piccoli stand con artigiani in costume che vi mostrano alcuni antichi mestieri.




Ecco delle foto, tra le quali un ritratto vertoviano! XD









A onor del vero:

3 commenti:

  1. Molto belle le bancarelle dei bijoux e degli specchi...non ne sapevo niente di questo mercatino...speriamo che sopravviva fino all'anno prossimo perchè mi piacerebbe farci un salto

    RispondiElimina
  2. Si si c'è ogni anno, puoi star tranquilla ;D

    RispondiElimina
  3. Stranissimo, per essere una festa celtica non vedo neanche un simbolo del sole medusa.
    Non ce n'erano o li hai evitati di proposito?
    Nell'uno e nell'altro caso, sia ringraziato il cielo.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...